domenica 12 maggio 2013

#occupypd


Ieri anch'io ero tra i ragazzi di occupypd, è stata una bella giornata.
C'erano militanti di tutta Italia, eravamo di sicuro PIU' DI 101, come recitava la maglietta indossata, animati da una forza di rinnovameento e affatto sconfortati, eppure, ce n'è di che lamentarsi...
Il volantino distribuito era chiaro e sfido io a trovare un militante o un semplice elettore del partiito democratico che non lo condividesse, qualcuno non ha compreso lo spirito e l'ingenuità (nel senso originario della parola) e avvicinandosi faceva domande del tipo:
 
- Ma perchè questi si fanno la foto con Fassina? non lo sanno che è viceministro? (io non ho fatto la foto, ma capisco i ragazzi venuti dalla provincia che volevano portare a casa un ricordo della giornata.)
 
oppure, incredibilmente al contrario
 
- Voglio vedere io quanti di questi che stanno criticando Fassina sono iscritti al gruppo Facebook "metti a Fassina" (io non sono iscritto al gruppo, ma magari se tra i ragazzi di occupy ce n'erano, erano giustamente ancora più incazzati)
 
Qualcuno era ancora rivolto con la testa al passato.
 
Fuori dalla polemica però è chiaro che il partito ha bisogno di una grande scossa che spero possa venire dal prossimo congresso, che avrà bisogno del contributo di tutti, nessuno escluso, anche dello spirito dei ragazzi di Occupypd.
 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento