domenica 18 novembre 2012

rottamazione again

Tempo fa in un azzeccatissimo post Paolo Cosseddu, faceva il punto sulla campagna di Matteo Renzi, al tempo leggendolo mi soffermai sui punti che trattavano dell'esaurirsi della spinta rivoluzionaria del concetto di rottamazione e sulla mancanza della politica.
Dopo qualche settimana mi sembra che su questi temi il sindaco di Firenze abbia seguito i consigli di Popolino.
A cosa ha portato tutto ciò? Dai sondaggi che circolano in queste ore pare che il divario tra Renzi e Bersani sia aumentato a favore del segretario del PD, questo cosa vuol dire? Che il candidato toscano sia un pò vuoto nei contenuti o soltanto che è molto più abile a condurre una campagna all'attacco e che invece nel ricamo sia un pò debole?
Credo che una critica sui contenuti non sia giusto farla perchè in generale di grandi contenuti innovativi tra i candidati ne vedo pochi, certo Bersani porta la linea del partito e quindi molto rimane sottinteso.
Allo scontro tra i FANTASTICI 5 trasmesso da sky, Matteo Renzi probabilmente è stato il più bravo, ma la distanza con gli altri non è stata eccessiva (in un format che invece avrebbe dovuto premiarlo alla grande) e il suo atteggiamento buonista quella sera non era ciò che la gente si aspettava da lui, credo invece che debba insistere sul tema della rottamazione se vuole avere qualche risultato. Non è che io reputi la rottamazione giusta in assoluto, ma credo che per la campagna di Renzi a questo punto, ora che gioca l'ultima (o la penultima) mano, sia il caso di puntare sul suo schema sicuro, quello che ha portato a casa più punti.
Dalla Leopolda di questi giorni infatti il sindaco di Firenze mi sembra che sia tornato all'attacco, secondo me in questa settimana assisteremo ad un crescendo di attacchi alla dirigenza del partito democratico, che sarà accusato di qualsiasi nefandezza... altro che scagnozzi.
vedremo che effetti avrà...
 
p.s. alle primarie voterò Bersani, prima aspettavo una precisa indicazione di voto da parte di Civati, ma alla fine mi sono deciso, in realtà credo che se vincesse Renzi la situazione di un governo Renzi retto dalla maggioranza guidata dalla segreteria Bersani non sarebbe il massimo.

Nessun commento:

Posta un commento