sabato 17 novembre 2012

IL MALAZZO


Alcuni periodi della storia del mondo lasciano più spazio ad un sentimento che piano piano si sta diffondendo nuovamente in Europa.
E' l'unione della cattiveria alla stupidità è il MALAZZO...
focolai di MALAZZO sono sempre accesi ma nei periodi storici come quello che stiamo vivendo si propagano a vista d'occhio.
Il MALAZZO non ha un colore politico preciso, in genere parte dalla protesta e finisce a destra, ma il MALAZZO vive bene anche a sinistra,  attenti! Il MALAZZO si annida ovunque, nei partiti, nelle scuole, in parrocchia, al cinema e al teatro, su twitter e su facebook, il MALAZZO è nel falso tifoso criticone, IL MALAZZO sta invadendo i nostri cuori.
IL MALAZZO conosce tutti i gomblotti.
Quando il MALAZZO si prefigge il compito di combattere altro MALAZZO vuol dire che IL MALAZZO ha vinto.

Nessun commento:

Posta un commento